Determinazione dell’area adatta per la donazione

La densità dei follicoli piliferi nell’area donatrice è fondamentale per il successo dell’operazione di trapianto di capelli. I capelli nella zona donatrice da cui verranno estratti gli innesti devono essere densi per avere un aspetto lucente e naturale nella zona in cui verrà eseguito il trapianto. Quindi avere un ‘area donatrice folta è un enorme vantaggio per il trapianto.

Determinazione dell’area adatta per la donazione

Quando si decide quale area utilizzare come donatrice per il trapianto di capelli, viene presa in considerazione la densità. Una tecnica nota come Norwood è comunemente usata come criterio di valutazione. Nota anche come scala di Norwood, divide la calvizie per livelli.  Il collo è in genere la prima regione ad essere utilizzata come donatrice. Pertanto, questa parte viene dapprima valutata anche nella tecnica Norwood.

La scala di Norwood

Fattori presi in considerazione quando si determina l’area adatta del donatore

Quando si decide l’area donatrice, che è una delle fasi più critiche del trapianto di capelli, ci sono alcuni fattori da considerare. Questi sono:

  • La densità della zona donatrice
  • Spessore dei capelli
  • Il numero di follicoli piliferi per centimetro quadrato
  • L’area donatrice ha una relazione diretta con la densità del follicolo pilifero. Il numero di innesti per centimetro quadrato dovrebbero essere di un minimo di 40 e il numero di radici per centimetro quadrato dovrebbe essere compreso tra 80 e 100 unità.

Regioni utilizzate come aree adatte donatrici

La determinazione di quali aree possono essere utilizzate come aree donatrici nel trapianto di capelli varia a seconda della densità dei capelli. I peli della nuca sono la prima scelta del medico che eseguirà l’operazione. Nei casi in cui la densità dei peli della nuca non è sufficiente, si possono preferire anche i peli del corpo. Tuttavia, nel nostro centro, usiamo solo l’area tra le due linee dietro l’orecchio e il vertice della nuca come aree donatrici.

Estrazione dei follicoli da un’area donatrice

L’estrazione dei follicoli dall’area donatrice è il primo passo nella procedura di trapianto di capelli. Dopo aver identificato un’area donatrice appropriata per il trapianto, i capelli dovrebbero essere estratti dall’area determinata senza essere danneggiati.

La procedura inizia con la preparazione dell’area donatrice e la rasatura a uno spessore di 3 mm. Successivamente, il processo di estrazione dei capelli viene eseguito con aghi a punta fine. Gli innesti estratti vengono separati in base al numero di bulbi che contengono e  successivamente utilizzati per il trapianto.

Sono rimaste tracce nell’area donatrıce dopo l’estrazione dei capelli?

Una delle preoccupazioni più comuni è l’eventuale traccia di cicatrici  dopo l‘estrazione  nell’area prescelta. Non c’è nessuna cicatrice evidente come risultato della tecnica FUE manuale poiché gli innesti vengono rimossi con uno strumento a punta molto fine.

Saç Ekimi

İzsiz Saç Ekimi

Doğal Saç Ekimi

Haartransplantation Istanbul

Haartransplantation Istanbul All Inclusive

Haartransplantation Istanbul Beste Klinik

Haartransplantation Istanbul Preis

Haartransplantation Istanbul Welche Klinik